martedì 2 luglio 2013

NOTTE BIANCA 2013 di Fiorenzuola d'Arda



Baldoria, shopping, musica live, arte, enogastronomia, spettacoli e tanta Musica nel menu della Notte Bianca di Fiorenzuola, che sabato 6 luglio festeggia la nona edizione.
La presentazione dell’evento si è tenuta nella Sala dell’Orologio del Comune, con il sindaco Giovanni Compiani, che ha sottolineato come quella di Fiorenzuola sia stata la prima Notte Bianca a livello provinciale, il vicesindaco Giuseppe Brusamonti, Daniela Pezziga e Riccardo Salvi dell’associazione Vetrine in Centro Storico e Alessandra Mancin, anima dell’evento. Tutto il centro storico di Fiorenzuola sarà coinvolto nella Notte Bianca 2013, grazie all’impegno degli esercizi commerciali aderenti (oltre settanta), degli ambulanti e degli hobbysti e delle associazioni cittadine.
Tante le novità in cartellone a partire dal prologo in piazza Molinari di venerdì 5 luglio con stand gastronomici, cena dei commercianti e musica dal vivo e l’epilogo di domenica 7 luglio in piazza Caduti con l’”Oktober fest summer session” e la cena in bianco. Tra le altre new entry della Notte Bianca 2013 ricordiamo i due spazi dedicati al ballo (in piazzale Taverna il liscio, in piazza della Rocca il tango), gli stand multietnici e l’apertura al pubblico fino a mezzanotte di sabato 6 luglio del museo del teatro Verdi. La chiusura, come sempre, si terrà al parco Lucca, il suggestivo polmone verde di Fiorenzuola, con il concerto dei Flowers.
“L’Amministrazione comunale - ha affermato il vicesindaco Giuseppe Brusamonti - da anni crede e punta sulla Notte Bianca. Gli sforzi per regalare alla città questo evento sono notevoli, ma sempre ben ripagati in termini di partecipazione. Anche quest’anno sono tanti gli eventi e le sorprese: l’obiettivo è quello di dare vita a un bel momento di aggregazione per tutti, famiglie, bambini e ragazzi. Ancor più in questo fase difficile, abbiamo bisogno di momenti per stare insieme e per vivere la città in modo diverso. Ai fiorenzuolani che, in occasione della Notte Bianca potranno fare i conti con qualche disagio dovuto alla chiusura di alcune strade, chiediamo un pizzico di pazienza e comprensione”. Riccardo Salvi e Daniela Pezziga hanno infine messo l’accento sul programma sempre più intenso e variegato della Notte Bianca 2013.

Nessun commento:

Posta un commento