mercoledì 6 febbraio 2013

Correggese-FIORENZUOLA 2-0 (recupero 18 giornata)

il centrocampista Alessandro Biazzi entrato nella ripresa

Risultato identico all'andata. Il recupero del big-match fra Correggese e Fiorenzuola conferma la supremazia dei reggiani sui Rossoneri che rimangono così in scia della Lupa Piacenza vittoriosa di misura al Garilli sul Salsomaggiore con un gol dell'ex Dede Valla. Un Fiorenzuola sceso in campo come annunciato da mister Mantelli a viso aperto a domicilio della seconda forza del campionato. Il tecnico parmigiano conferma l'undici delle meraviglie vittorioso al Comunale sul forte Lentigione. Un Fiorenzuola ad età media bassissima. Dopo il lampo iniziale dell'ex Federico Pecorari (gol annullato per fuorigioco), è un Fiorenzuola che non sta a guardare, macina trame di gioco ma al primo errore è castigato dal mediano Davoli che da bomber di razza folgora il nostro n.1 Mozzoni. Passa un quarto d'ora e tocca al solito centrocampista Filiberto Cacciari come all'andata spedire la palla nel sacco non su punizione ma con un incornata di testa. In un quarto d'ora la Correggese ha ipotecato il successo. Nella ripresa, sotto di due reti riusciamo a costruire l'occasione per riaprire il match. La palla buona capita sui piedi del fluidificante Marco Fogliazza che spreca. Piovono intanto dalle tasche del direttore di gara Bitonti di Bologna i cartellini. Saranno alla fine ben 9 più il rosso sventolato al mister dei locali Salmi per proteste. Ci diamo da fare, c'è fame e desiderio di riscatto, ma la retroguardia biancorossa non correrà più veri rischi. Peccato. Peccato che questa sfida d'alta classifica sia arrivata come la prossima contro la big Rolo e la Lupa Piacenza dopo pausa invernale e rinvii vari. Contro un'avversario senza problemi di infermeria (non era cosi a gennaio) che può contare su di un undici zeppo di elementi di esperienza e con un attaccante come Tani a fare la riserva, si sapeva, non sarebbe stato facile. Il temuto bomber Alessandro Napoli si è visto poco (come il nostro Franchi e il nostro Lucci) ma i compagni reggiani hanno colmato la defaiance del capocannoniere arrivato dal Sud. Perdere ieri notte per la Correggese sarebbe stato quasi decisivo ai termini della rincorsa alla capolista. Francesco Salmi lo avevamo conosciuto già ai tempi della Correggese, è un grande allenatore che fa del tatticismo l'arma in più delle sue squadre. Ben coperti dietro e in mezzo con ripartenze veloci. Il cinismo dei suoi e la loro vena realizzativa hanno fatto il resto.
blogfiorenzuola1922@gmail.com


CORREGGESE - FIORENZUOLA 2-0
CORREGGESE: Noci, Siliquini (71’ Sery Sanders), Cervelli, Davoli, Bertozzini, Covili, Cacciari, Giovanardi, Pecorari (72’ Ferrari), Bouhali, Napoli (85’ Tani). All. Salmi
FIORENZUOLA: Mozzoni, Fogliazza, Barba, Mazzoni (84’ Biazzi), Piva, Biolchi, Pizzelli, Sessi, Franchi, Lucci (64’ Cozzi), Gianluppi. All. Mantelli
ARBITRO: Bitonti di Bologna (Mazzarella-De Sario)
MARCATORI: 31’ Davoli (C), 45’ Cacciari (C)
NOTE: serata fredda, terreno in buone condizioni. Spettatori un centinaio circa.
Ammoniti: Napoli (C), Giovanardi (C), Barba (F), Bouhani (C), Fogliazza (F), Pecorari (C), Mazzoni (F), Biolchi (F), Tani (C). Espulso: al 17’ il tecnico della Correggese Salmi per proteste.


6 febbraio 2013
ECCELLENZA - Recuperi 18°Giornata EMILIA-ROMAGNA Girone A

Castellarano-Crociati Noceto 0-0

Colorno-Terme Monticelli 1-1
48' Copelli (T), 64' Silvestri (C)

Correggese-Fiorenzuola 2-0 
30' Davoli, 46' pt Cacciari

Lentigione-Sampolese 1-0
32' Dall' Acqua

Lupa Piacenza-Salsomaggiore 1-0
30' Valla

Pallavicino-Folgore Bagno 2-0
69' Bonomi, 82' Chatara

Real Panaro-Royale Fiore 3-2
2' Burgazzoli (Ro), 15' r Tripepi (Re), 17' Brighenti (Re), 75' Ganzerla (Re), 91' r Martinelli (Ro)

Termolan Bibbiano-Fidentina 0-0

Nessun commento:

Posta un commento