domenica 5 settembre 2010

FIORENZUOLA-Borgo a Buggiano 0-3 (prima di campionato)

Cazzo se l'hanno gonfiata la rete ..si ma i nostri avversari.
lotta con il cuore! ..non deludere! …e facci sognare!.. ? Invece MALE MALE.

La serie A non gioca per gli impegni della Nazionale (Estonia-Italia 1-2! Olè!). C’è il sole e non fa eccessivamente caldo ma al Comunale si presentano solo 200 fiorenzuolani (nessun tifoso da Borgo a Buggiano). Solo 200 spettatori per la prima uscita della gloriosa squadra di calcio del paese fresca di ripescaggio in serie D. 200 spettatori ad assistere al primo grosso capitombolo rossonero e sicuramente (e purtroppo) nessuno rimpianto per i tifosi assenti rimasti a casa. Fiorenzuola-Borgo a Buggiano 0-3. (-(Comunale violato brutalmente per l’ennesima volta).
Dicevo poco pubblico. Una ventina di giovani fiorenzuolani al centro della nostra vecchia gradinata. Solite facce note (I SOLITI 4 GATTI!). Tifo a sprazzi, freddo e stentato. Testa, sguardi e pensieri più attenti a scoprire e a decifrare questo nuovo Fiorenzuola, ad avere risposte dal campo dal nuovo gruppo. Poco anche da parte nostra. Noi che la TESSERA DEL TIFOSO non ci tocca! Noi che possiamo fare cose che altri non possono fanno alla domenica. Ne parlavo in settimana con un amico butel che mi ha scritto: “ la Tessera del tifoso è per molti 30-35enni il motivo finale per abbandonare la curva e spostarsi in tribuna che comunque non è tranquilla, ma non è la curva ( o stare a casa). Non si riesce a trasferire la mentalità giusta ai giovani, anche perchè il mondo ormai è cambiato radicalmente, quindi comunque certe cose hanno le ore contate.” Parole sante.
Noi possiamo fare/dare/dimostrare/divertirci allo stadio ancora tanto, possiamo farlo quasi come si faceva una volta. Anche se è dura se le cose vanno male non molliamo ragass! La trasferta di Pontedera ci può dare tanto in termini di entusiasmo, voglia di tifare. Tutti a Pontedera domenica prossima!

Torno al mesto debutto del Fiore di Capitan Orrù e Natalino Gottardo. Nel week-end avevo avuto presagi e sensazioni positive. Rivedere il Nomade (attore porno) dopo tanto alla vigilia del debutto alla festa di Vigoleno… poi allo stadio il ritorno del tifoso-amuleto brianzolo Carlo Monza.
Sul quotidiano più autorevole ho letto di un nocchiero che stavolta parte dall’inizio e di una formazione che con molta probabilità sarà rimaneggiata causa infortuni e squalifiche. Chissà poi che assenze: tre ’91.
Al cospetto di un avversario sicuramente più rodato, più in palla, più organizzato partiamo con decenza ma duriamo solo poco più di un tempo. Alcuni buoni interventi del portiere debuttante Andrea Nutricato (scuola Reggiana, classe ’92) mantengono il risultato sullo 0-0 poi nella ripresa il crollo, un solo tiro verso lo specchio della porta dei pistoiesi in tutto l’arco dell’incontro… veramente troppo poco.
Mettiamoci i problemi di formazione e un organico ridotto all’osso con l'esperimento fallimentare di schierare terzino un centrocampista spostando in mezzo al campo il '93 provato e riprovato nel ruolo suddetto. Il portierone Anelli in panchina assieme al rossonero che aveva fatto vedere le cose migliori nel precampionato (Morsia). Ricordiamo ancora una volta che abbiamo in mano una squadra “nuova” che ci vuole tempo e che siamo solo all’inizio. Che di amichevoli ne abbiamo veramente fatte poche ..passati più di 15 giorni dall’ultima partita “vera” giocata. Dopo gli errori commessi nella passata stagione, le delusioni e i patimenti del finale di campionato scorso culminato con la RETROCESSIONE. Non potevamo iniziare peggio. Ci si aspettava di più da questo Fiorenzuola.
Le urla di gioia i cori che escono dalle finestre degli spogliatoli degli ospiti ..sembra il dopo gara Fiorenzuola-Caratese 0-2.. Caratese in paraDiso, Fiorenzuola retrocede in Eccellenza. Un'altra volta. Un incubo che ritorna.
Io l’avevo detto.. servono 11 Gianni Matticari in campo …e invece.

ultrasfiorenzuola@libero.it


serie D, girone D 2010-11, Prima Giornata:
FIORENZUOLA-BORGO A BUGGIANO 0-3
FIORENZUOLA: Nutricato, Biolchi, Curti, Colombo, Armani; Compiani, Garghentini (77' Russolillo), Orrù (71' Rosi); Somodi, Castellazzi, Lucci. Panchina. Anelli, Maccaferri, Barba, Morsia, Zarbano. All. Gottardo
BORGO A BUGGIANO: Bacciosi, Di Stefano, Rummolo, Di Giusto, Lorenzini; Maretti (84' Ricci), Corsi, Nicoletti; Del Bono (78' Spanu), Rosati (64' Sandre), Pulina. Panchina: Strambi, Morandi, Paoletti, Santini. All. Pagliuca
ARBITRO: Colosimo di Torino (Perron-Rondina)
NOTE: giornata tiepida, terreno in buone condizioni, spettatori 200 circa. Ammoniti Somodi (F), Di Giusto (B), Colombo (F), Nicoletti (B). Angoli 6-9.
RETI: 60' Rosati (B), 69' Del Bono (B), 84' Maretti (B)