domenica 28 agosto 2016

Lentigione-FIORENZUOLA 1-0 (COPPA ITALIA)

Sconfitta di misura per i ragazzi di Salmi al "Volante Levantini" di Lentigione che costa l'eliminazione dalla Coppa Italia.
Tornare al "Levantini" per i nostri Francesco Salmi, Napoli, Pessagno e Mezgour deve sempre fare un certo effetto. In questo piccolo rettangolo verde,  teatro di grandi imprese e successi con protagonisti i nostri nuovi elementi, contro un avversario esperto e rodato come il Lenz serviva un Fiorenzuola il più perfetto possibile. I ragazzi ce l'hanno messa tutta e questo è la cosa più importante al di là dell'eliminazione di Coppa che non è obiettivo della società.
Rispetto alla gara contro Castelvetro, mister Salmi deve fare a meno del portiere bresciano Vagge,  del centrocampista classe 1998 Kader Fany prodotto del settore giovanile Rossonero, di Guglieri (squalificato) e del neo-acquisto Paolo Contini non al meglio. E così ecco il debutto fra i pali del portierino ex Reggiana Nicholas Rizzo, un vero "felino" se avete avuto l'occasione di ammirarlo nelle sedute di allenamento agli ordini del bravo maestro Tonioli. Al centro della difesa, a far coppia con il bresciano Pizza ecco il laziale Matteo Bagaglini preferito a Reggiani. Sulle fasce, a destra capitan Petrelli e sulla mancina esordio del classe 1998 bielorusso Ivan Koliatko. A centrocampo: confermato Baribieri in mediana, supportato da bomber Pessagno, il tunisino ex Lega Pro Aimen Bouhali e il neo-acquisto Lorenzo Lari (trequartista). In avanti: la novità è la presenza dal primo minuto dell'attaccante di Codogno: Lorenzo Pezzi al posto di Alessandro Napoli protagonista della gara vittoria nel primo turno. Sulla fascia destra trotta sempre Mezgour, attaccante dalle lunghe leve imprescindibile.
Tanti addetti ai lavori sulla bassa tribuna dell'impianto. Giocare nel cuore della Bassa a due passi dall'argine grande fiume Po, alle 15 in una domenica d'estate come quella di ieri non aiuta di certo. Il match di Lentigione, rewind nel primo test amichevole dell'anno ha dato l'opportunità a Salmi e al suo staff di provare scelte alternative, amalgamare nel gruppo gli ultimi arrivati e tenere alto il ritmo in vista del debutto in campionato di domenica prossima 4 settembre nell'insidiosa Poggibonsi.
Rispetto alla gara contro la neo-promossa Castelvetro si è visto un Fiore più prudente, un po' più quadrato in difesa (che è importante). Nella prima frazione di gioco a casa di una delle squadre di fascia alta del girone che ha cambiato poco in estate ci siamo fatti vedere dalle parti del nostro ex n°1 Jean-Marie Comune (o Borges? ha cambiato cognome?) con il nostro n°7 Mezgour e con Pessagno, ma a metterla dentro sono stati i giallo-blu con Rocco. L'esperta prima punta di Monfalcone già ci aveva castigati al Comunale nel campionato 2014-15 quando vestiva la maglia tricolore del Thermal Abano.
Nella ripresa diversi avvicendamenti con l'ingresso in campo del giovane talento ganese Jalson Botchway ex della Beretti del Pio Piovani alla Feralpi Salò (che ha fatto bene con la sua rapidità), del cremonese Mattia Masseroni e di bomber Napoli. Il risultato rimarrà inchiodato sull'uno a zero per i padroni di casa allenati da mister Zattarin bravi a gestire il vantaggio, per la gioia dell'Immergas, dei dirigenti giallo-blu e dei sostenitori locali.
Domenica sarà già campionato. ..finalmente.
Caro Lenz ci rivedremo per la terza volta ad ottobre da noi.


LENTIGIONE-FIORENZUOLA 1-0
LENTIGIONE: Borges, Santagiuliana, Ferrari, Roma, Sane, Longhi, Bignotti (dal 37’st Candio), Savi, Fyda, Miftah (dal 25' st Pandiani), Rocco (dal 35' st Berti).
A disposizione : Spaggiari, Silva, Ogunley, Molinaro T., Molinaro N., Fanti. All: Zattarin.
FIORENZUOLA: Rizzo, Petrelli, Koliatko, Barbieri, Pizza, Bagaglini, Mezgour, Pessagno, Pezzi (dal 38' st Napoli), Bouhali (dal 21' st Masseroni), Lari(dal 13’st Botchway)
A disposizione: D’Apolito, Galli, Scarpato, Buffagni, Storchi, Reggiani. All: Salmi.
Marcatori: Rocco (L) al 46' pt.
arbitro: Sig. Centi di Viterbo, con assistenti il sig. Reputo di Bolzano e il sig. Tirico di Modena.
Ammoniti: Sane (L), Fyda(L) Bagaglini (F)


le immagini sono state "pescate" dalla pagina Facebook Lentigione Calcio

GLI ALTRI RISULTATI DI COPPA:
Triestina-Tamai 0-0 6-7 d.c.r.
Mestre-Union ArzignanoChiampo 2-2 5-6 d.c.r.
Folgore Caratese-Monza 2-1
Gozzano-Borgosesia 1-0
Imolese-Ribelle 2-0
Viareggio-Real Forte Querceta 4-2
Jolly Montemurlo-Sangiovannese 3-0
Muravera-Nuorese 1-2
Due Torri-Palmese 1-2
Belluno-Montebelluna 2-2 7-5 d.c.r.
Levico Terme-Union Feltre 2-1
Este-Adriese 0-1
Darfo Boario-Dro 1-0
Legnago-Abano 2-3
Delta Rovigo-Vigontina 1-1 3-5 d.c.r.
Ciliverghe Mazzano-Virtus Vecomp Verona 3-1
Virtus Bergamo-Cavenago Fanfulla 4-0
Ciserano-Grumellese 2-3
Pro Patria-Pro Sesto 1-0
Bustese-Inveruno 1-0
Olginatese-Lecco 0-1
Pontisola-Varese 1-2
Chieri-Pinerolo 2-1
Bra-Cuneo 1-3
Casale-OltrepòVoghera 0-0 5-6 d.c.r.
Lavagnese-Fezzanese 2-3
Sestri Levante-Sporting Recco 2-1
Argentina-Sanremese 1-1 3-4 d.c.r.
San Marino-Vis Pesaro 0-2
Sammaurese-Ravenna 0-2
Alfonsine-Correggese 1-2
LENTIGIONE-FIORENZUOLA 1-0
Trestina-Pianese 0-0 5-6 d.c.r.
Poggibonsi-San Donato Tavarnelle 0-1
Gavorrano-Colligiana 1-1 4-6 d.c.r.
Ponsacco-Ghivizzano Borgo a Mozzano 0-2
Matelica-Foligno 0-1
Jesina-Recanatese 1-1 4-2 d.c.r.
Campobasso-Civitanovese 1-1 3-4 d.c.r.
Ostia Mare-Torres 0-2
Arzachena-Latte Dolce 1-2
Flaminia-Rieti 0-1
Albalonga-Cynthia 1-0
Avezzano-L'Aquila 1-0
San Nicolò-Vastese 2-1
Turris-Aversa Normanna 3-2
Cavese-Herculaneum 2-0
Nocerina-Sarnese 1-0
Rende-Roccella 2-0
AZ Picerno-Gelbison 0-1
Bisceglie-Gravina 3-0
Manfredonia-Nardò 2-2 4-6 d.c.r.
Chieti-Trastevere (rinviata)
Sicula Leonzio/Igea Virtus-Sancataldese (rinviata)
Olympia Agnonese/Madre Pietra Daunia-Gladiator (rinviata)