mercoledì 28 novembre 2012

FIORENZUOLA-Rolo 1-1 Roberto Cozzi (Coppa Italia semifinale di ritorno)

TAL GROUP Roberto Cozzi, suo il gol dell'illusorio vantaggio rossonero  SIDERPIGHI
Svaniti i sogni di gloria di coppa. L'ambizioso Rolo coglie un pareggio in rimonta al Comunale e in virtù della rocambolesca vittoria dell'andata, prosegue il suo cammino approdando in finale, dove i reggiani se la dovranno vedere con la nobile decaduta A.c. Cattolica Calcio 1923 detentrice della Coppa Italia di Promozione edizione 2011-12. I riminesi giallorosso(neri) stile Malines, si sono imposti sul Sasso Marconi per quattro reti a zero con le firme di Ceccaroli (doppietta), Bernabucci e Gualtieri.
Coppa Italia di Eccellenza che resta un tabù per le compagini piacentine. Un tabù da sfatare. Per Alberto Mantelli è sua terza semifinale. Con Dennis Piva e Pizzelli, nel Fidenza, ha perso la finale 2009-10 contro Il Senio Alfonsine di Filippo Curti conquistando il trofeo nell'edizione successiva con una doppietta di bomber Franchi nella finale di Castelfranco Emilia contro il Massa Lombarda. 
Notte da lupi allo stadio Comunale con pioggia, vento e terreno pesantissimo a favorire la squadra che deve difendersi. Fiorenzuola rebetiko come lo volevamo noi. Bello e determinato, a passare in vantaggio con un acuto di  Roberto Cozzi. Uno a zero da difendere con i denti, che basterebbe per ottenere il pass per la finale. Nella ripresa, una prodezza di Luca Franchi mette in pratica la qualificazione in cassaforte ma il direttore di gara designato inspiegabilmente non convalida. Nell'azione successiva, al minuto numero 65 arriva il pareggio dei ragazzi di Battilani con Pedrazzoli. Forcing finale dei Rossoneri di Mantelli ma il risultato non cambia. Per un soffio svaniscono i nostri sogni di Coppa. Resta un po di rammarico. La strana sconfitta dell'andata con i due pali colpiti dal nostro Andrea Lucci, i romagnoli del Cattolica avversari in finale che hanno molto il sapore di Savignanese e dei relativi brutti ricordi di paly-off  ..forse era destino. 
Si chiude in nostro cammino di coppa con un bottino di tre vittorie, due pareggi e una sconfitta in sei gare disputate. 14 reti realizzate, 9 quelle subite. Capocannoniere Luca Franchi con tre centri. Cozzi e Cerati seguono con due. Hanno lasciato il loro timbro anche: Pizzelli, Fogliazza, Paolino Rosi, Gianluppi, Sessi, Lucci, Sessi e Mondoni.
Si arresta la corsa al trofeo e ora ci rimane l'obiettivo di arrivare più in alto possibile in campionato.
blogfiorenzuola1922@gmail.com
ALBO D'ORO Coppa Italia di Eccellenza Emilia-Romagna
1991-92 - Finale
1992-93 - Imola
1993-94 - Imola
1994-95 - Iperzola Ponte Ronca Riale
1995-96 - Boca
1996-97 - San Marino
1997-98 - Bagnolese
1998-99 -
Colorno
1999-00 - Poggese
2000-01 - Matulliauto Massalombarda
2001-02 - Real Misano
2002-03 - Bagnolese
2003-04 - Virtus Castelfranco
2004-05 - Giacomense
2005-06 -
San Secondo Parmense
2006-07 - Faenza
2007-08 - Scandiano
2008-09 - Cesenatico Chimicart
2009-10 - Il Senio Alfonsine
2010-11 -
Fidenza
2011-12 - Castellarano
 
ALBO D'ORO Coppa Italia di Eccellenza fase Nazionale
(Riservato a soli club di Eccellenza)

1999-00 - Orlandina
2000-01 - Comprensorio Nola
2001-02 - Boys Caivanese
2002-03 - Ladispoli
2003-04 - Salò Valsabbia
2004-05 - Colognese
2005-06 - Viareggio
2006-07 - Pontevecchio
2007-08 - HinterReggio
2008-09 - Virtus Casarano
2009-10 - Tuttocuoio
2010-11 - Ancona 1905
2011-12 - Bisceglie
bye ..bye...

Nessun commento:

Posta un commento