martedì 10 aprile 2012

Stanchi di NON PRETENDERE 2

E mentre noti Imprenditori Fiorenzuolani sono pronti ad investire pesantemente, si dice addirittura a rilevare l'FC PIACENZA CALCIO..
a Fiorenzuola dopo l'ennesima amara retrocessione esce allo scoperto un piano per l'imminente futuro ancora più MISERABILE del presente..

Calcio D - Un dirigente: "Il Fiorenzuola non sparirà"

Il Fiorenzuola ha i conti in ordine e non sparirà. E alla guida della società potrebbe restare il presidente Pinalli. Ad annunciarlo è un dirigente di primo piano della società rossonera, uno dei pochi rimasti al fianco dell’attuale presidente. Il dirigente rossonero spiega in esclusiva a Sportpiacenza, chiedendo come unica condizione di non comparire, quello che sarà del Fiorenzuola nella prossima stagione. Partendo da una premessa: “Non nego – ammette il dirigente rossonero – di essere rimasto profondamente deluso dalle illazioni circolate nelle ultime settimane a proposito del destino del Fiorenzuola. Mi sembra dunque doveroso puntualizzare alcuni concetti che ritengo fondamentale. Il primo è che è i conti del Fiorenzuola sono in perfetto ordine. Sfido chiunque a dimostrare il contrario. Questo è un aspetto che il presidente Pinalli e tutta la dirigenza ha sempre tenuto nella massima considerazione. Se dunque qualcuno volesse rilevare il Fiorenzuola, troverebbe una società sana”.
Facendo un passo indietro e guardando all’attuale stagione, il dirigente rossonero non si nasconde dietro un dito: “Forse abbiamo commesso qualche errore, ma tutto è stato fatto in buona fede. Abbiamo costruito un gruppo che, alla vigilia della stagione, più di un addetto ai lavori aveva valutato in grado di arrivare alla salvezza. A stagione in corso abbiamo ampliato tre volte il budget per rinforzare la squadra. E credo che non siamo stati neppure troppo fortunati, considerati i continui problemi fisici di alcuni giocatori per noi fondamentali. Ma d’altro canto credo che nello sport ci stia anche di perdere”.
Anche per quanto riguarda il futuro, le idee del dirigente rossonero che si sfoga con Sportpiacenza sono chiare: “Il Fiorenzuola non sparirà, posso garantirlo. Nelle ultime settimane ho avuto ripetuti incontri con il presidente Pinalli per programmare la prossima stagione. In questo momento non so dire a quale categoria il Fiorenzuola si iscriverà, tutto dipenderà dalle risorse a nostra disposizione. Ma escludo una categoria inferiore al campionato di Promozione. Posso però affermare fin d’ora che tutti gli sponsor che avevano contratti in essere con il Fiorenzuola, li hanno già confermati anche per la prossima stagione. Un segnale, questo, che la dice lunga a proposito della serietà dell’attuale società”.
FONTE: http://www.sportpiacenza.it/dettaglio.asp?DA=Home&ID=6014

quotidiano LIBERTA', 10-4-2012, articolo di FRANCO POLLONI
 Quello che speravamo di non leggere....a questo punto è impensabile poterci essere. Proveranno a raccontarci che nessuno si fa avanti, ecc.ecc. Non è tanto la categoria (per liberarsi di certe persone, pagherei anche il prezzo della promozi...one), ma il fatto che si andrà avanti alla carlona anche in categorie indegne. Se si riparte dal fondo, deve essere con progetti seri, non per fare queste categorie in questo modo. Tanti saluti e un grazie per ciò che è stato fatto fino a 3 anni fa...
A.S.

HO LETTO SPORTPIACENZA: NON MOLLATE, SIETE L'ANIMA VIVENTE DEL CALCIO DI FIORENZUOLA, E, CREDETEMI, MEGLIO POCHI CHE TANTI INUTILI (PINALLI E BALDRIGHI NEL MAX DELLE LORO POSSIBILITA', DARANNO CONTINUITA'). E SOPRATTUTTO NON BISOGNA MISCHIARE LA SITUAZIONE DEL PIACENZA E DEL FIORE, DALL'US NESSUNO AVANZA NIENTE ECONOMICAMENTE, SOLO VOI POTETE PRETENDERE PER L'IMPEGNO E LA PASSIONE CHE CI METTETE PER I COLORI ROSSONERI.
SCUSATE LO SFOGO E GRAZIE PER L'ATTENZIONE.
R.M.


siamo logori credimi, è la decisione più sofferta che un tifoso possa prendere. Siamo stufi di sopravvivere e di vedere situazioni che di semiprofessionistico hanno ben poco. Dispetti, ripicche,antipatie,amici da bar,gente che si fa solo i propri interessi,uno da una parte, l'altro dall'altra perchè non si vogliono vedere...Dici che Pinalli darà continuità, ma a me risulta che si sia dimesso.
P.O.Purtroppo qualcuno che voleva rilanciare il fiore c'era .... vedi De Micheli....... Ma forse qualcuno gode di più a mandarci alla rovina per il suo orgoglio e per là paura di essere invidioso di qualcuno che potrebbe fare il suo successore..... Se non c'è più là voglia e là possibilità di andare avanti, FATEVI DA PARTE e date là possibilità a chi vuol entrare di farlo....
M.B.




Un plauso a Voi ragazzi , che nonostante tutto seguite questa squadra ormai abbandonata a se stessa , senza una guida certa,un futuro ancor più incerto.Anche in passato ci sono stati a Fiorenzuola momenti di calcio a "basso" livello, ma vissuti con più dignità e non ricordo che si sia mai partiti con l'obiettivo di retrocedere !!!
G.C.


IAA FAN SCAPÀ TUT I TIFUS..! e sottolineo che noi non abbiamo mai chiesto, mai preteso campionati di serie C, campionati di vertici ...ma solo di lottare per la salvezza. siamo arrivati a questa situazione e ci piange il cuore. con 29 punti possiamo fare peggio del fiorenzuola 2004-05...complimenti a tutti! il fiorenzuola peggiore degli ultimi 60 anni.
U.F. 1990

Ultras Fiorenzuola a Fidenza nel 2005
Quante figure abbiamo fatto in questi anni? Spero non ci sia continuità in questo senso... Se non ci sono debiti, se nessuno avanza qualcosa dall'US, dovrebbe essere più facile trovare qualcuno intenzionato a dare man forte (con diritto di parola e potere decisonale) o a rimpiazzarti, se lo si volesse davvero. Fare l'eccellenza da retrocessione, o la promozione per vivacchiare...mi spiace ma non si può pensare che i tifosi possano restare con simili prospettive.
Ora si dice che noi possiamo pretendere. Allora pretendiamo che venga fatto di tutto per tornare in serie D. Pretendiamo che ci sia programmazione. Pretendiamo che venga fatto di tutto per trattenere i giocatori migliori (senza ascoltare i "consigli" dei soliti sapientoni, hanno già fatto troppi danni), di tutto per colmare con gli uomini giusti le lacune fin troppo evidenti ma che sono state ignorate volutamente, e per rimpiazzare i giocatori che hanno dimostrato di non essere da Fiorenzuola (molte di queste cose potevano essere fatte solo evitando di commettere certi errori). Questo pretendiamo! Questa continuità la società è in grado di darcela? Allora ci guarderemo in faccia, ci conteremo, e cercheremo di riuscire ad esserci ancora, tra le mille difficoltà che stiamo incontrando comunque. Allora, oltre a ringraziare Pinalli per quello che ha fatto finché ha avuto voglia o finché ha potuto, lo sosterremmo ancora. Altrimenti staremo davvero in attesa che arrivi qualcuno che ci sappia garantire queste cose, e valuteremo se ci andrà bene, perchè innesti tipo quelli della storia recente (e non parliamo di Baldrighi) mi sembra che abbiano solo danneggiato l'immagine dell'US. E magari hanno anche tolto quel poco entusiasmo che era rimasto al presidente. Gli errori fatti sono imperdonabili, ripetuti negli anni e davanti agli occhi di tutti. Chiunque abbia buon senso li ha notati e sottolineati più volte. E invece si è scelto di perseverare e di non ammetterli. Risultato? Incassare il premio per la squadra più giovane di tutta la serie D...
A.S.

 
" A stagione in corso abbiamo ampliato 3 volte il budget per rinforzare la squadra " ????? ampliato con 3 rimborsi spese. ma dai. ...ora abbiamo avuto la conferma su tutto. se questo è il futuro spero veramente che qualcuno confermi quello che aveva dichiarato, si faccia da parte e lasci a chi abbia i soldi e le ambizioni per ridare entusiasmo ad una piazza ormai esasperata. non + un Fiorenzuola "giocattolo" ma cosa di tutti, non + un salotto di storia e blasone che fu per far giocare questo o quel ragazzo.. un Fiorenzuola che porti in alto il suo nome, la sua storia e il nome della città. se invece si vuole un seguito, un pubblico fatto solo di tifosi-genitori e dirigenti come dalle altre parti la strada intrapresa è quella giusta. io mi auguro di no.
M.M.

la città di Fiorenzuola
ciao ragazzi
vi rendo tutti gli onori (anche se so che non servono a niente) per la dignita', l'umilta' e il portamento ultras con cui state affrontando tutti i problemi che sono sopraggiunti in questo campionato, dalla retrocessione probabile al disimpegno dei soci di maggioranza.
non voglio fare il moralista ma anche noi passammo dalla c1 alla prima categoria nel 2002..e di merda ne devi mangiare per appendere il glorioso striscione in campi di terra battuta..pero' se posso permettermi un consiglio non mollate mai in nessuna categoria...perche' quando il Fiore risorgera' (perche' IL FIORE RISORGERA') E VI GUARDERETE NEGLI OCCHI L'UN L'ALTRO, TRA COLORO CHE NON SI SONO PIEGATI AD UN DESTINO BASTARDO,la soddisfazione e l'orgoglio di esserci stati e aver preso a calci la sorte, sara' davvero impareggiabile...

CORAGGIO RAGAZZI...ormai ci siamo confrontati piu' volte in questi anni e la vostra mentalita' e' ben conosciuta anche dalle nostre parti...
ALZANO VI RENDE ONORE E VI ASPETTA ANCORA UNA VOLTA...COME SEMPRE!!!
C. - LOST BOYS ALZANO

Ma cosa, vi lamentate.... 3 rinforzi sono stati fatti x rinforzare là squadra, cioè bedogni, l'albanese e barocelli...

M.B. 

si il budget della caritas....
A.V.

 
 è brutto vedere un gruppo con una storia e fedeltà come il vostro che rischia di sciogliersi. anche a trento è così più o meno, anche se qualche giovane che sia avvicina c'è (ma trento ha 120 000 abitanti eh) . saluti ultras.
A.Z. gialloblu

l'anno prossimo,trasferta in bici a carpaneto,con merenda a san protaso! ma vaffanculo porcaputtanacciatroia!!! magari ci fermiamo a san protaso e basta..
C.V. e A.S.



FRATELLI FRANCESCO E GIOVANNI PIGHI CEO T.A.L. ACCIAIO LOMBARDA US FIORENZUOLA CALCIO FAMA' FAMà DE MICHELI SAN NIUCOLO' MARSAGLIA BIANCHI TACCHINI AVELLA SIDERPIGHI PONTENURE RIZZO


 

Nessun commento:

Posta un commento